Tarantelluccia.it

La festa di Piedigrotta – Viaggio nei luoghi storici della canzone napoletana

Categoria: Luoghi storici della canzone napoletana
Data inserimento: 3 ottobre, 2017
Autore: Lo Guarracino

La festa di Piedigrotta: viaggio nei luoghi storici della canzone napoletana

Seconda tappa nei luoghi storici della canzone napoletana. Dopo Via Toledo è la volta dei posti simbolo della festa di Piedigrotta.

Questo affascinante viaggio inizia nella bellissima villa comunale di Napoli all’interno della quale – oltre a statue, piante e fontane – troveremo la stazione zoologica Anton Dohrn, uno degli acquari più antichi del mondo, e la Casina Pompeana, oggi sede dell’archivio sonoro della canzone napoletana.

Usciti dalla villa ammireremo i panorami marini della famosa Via Caracciolo, faremo poi una sosta nella chiesa della Vittoria posta nell’omonima piazza che si trova proprio di fronte all’ingresso principale della villa comunale dove nel 1734 partì una parata rimasta nella storia per il suo sfarzo.

Percorreremo poi la bellissima Via Chiaia e Via Piedigrotta per arrivare al santuario della Madonna di Piedigrotta dove nel giorno della festa i reali e tutto il popolo si recavano per rendere omaggio alla Madonna.

Infine visiteremo un vero e proprio gioiello: il parco della tomba di Virgilio. In questo luogo troveremo la tomba del poeta Giacomo Leopardi ed un colombario romano che la tradizione individua come la tomba del poeta Virgilio. Scopriremo poi la Crypta Neapolitana, un gigantesco tunnel scavato nella roccia, che può essere considerato l’antico tempio pagano della canzone napoletana.

Nel video racconto la storia della Festa di Piedigrotta: dagli antichi riti pagani in onore del dio Priapo, al culto della Madonna di Piedigrotta fino alla competizione canora.

Argomenti trattati

Mimmo GuarinoCiao! Mi chiamo Mimmo Guarino alias “Lo Guarracino” e sono il creatore di questo blog. Mi sono innamorato della canzone napoletana grazie alla voce del grande Roberto Murolo, a mio avviso il più grande interprete di questa nobile forma d’arte.

Lascia un commento

XHTML: You can use these tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>