Tarantelluccia.it

Ah l'ammore che ffa fà

Categoria: Testi canzoni napoletane
Data inserimento: 26 settembre, 2013
Autore: Lo Guarracino

(Ernesto Murolo 1911)

Ernesto Murolo, autore del testo di Ah l'ammore che ffa fà

Mamma te chiamma serpe tentatore
e, ‘mpietto, mm’ha cusuto na figura…
Ll’avría sapé ca giá mm’ha fatto, ‘ammore,
femmena ‘e munno…e só’ na criatura…
Ah, ll’ammore che fa fá!…
Ma ll’ammore è na bannèra,
na bannèra ch’è liggera,
cagna ‘o viento e ‘a fa vutá…

Tanto che ce abbracciajemo e comme fuje
cha figurella ‘a pietto se stracciaje…
Cercammo scusa a mamma tutt’e duje
ca na jastemma ‘e mamma coglie assaje…
Ah, ll’ammore che fa fá!…
Ma ll’ammore è na bannèra,
na bannèra ch’è liggera,
cagna ‘o viento e ‘a fa vutá…

Só’ ghiuto ascianno n’erba avvelenata:
mme voglio avvelená si tu mme lasse…
Tu avisse la nutizia pe’ la strada,
currisse â casa…e morta mme truvasse…
Ah, ll’ammore che fa fá!…
Ma ll’ammore è na bannèra,
na bannèra ch’è liggera,
cagna ‘o viento e ‘a fa vutá…

Per i non napoletani

  • Ah, ll’ammore che fa fá! = Ah, cosa fa fare l’amore!
  • ‘mpietto = nel petto
  • cusuto = cucito
  • ll’avría sapé = lo dovrebbe sapere
  • ‘bannèra = bandiera
  • jastemma = bestemmia
  • comme fuje = come fu
  • ghiuto = andato

Argomenti trattati , ,

Mimmo GuarinoCiao! Mi chiamo Mimmo Guarino alias “Lo Guarracino” e sono il creatore di questo blog. Mi sono innamorato della canzone napoletana grazie alla voce del grande Roberto Murolo, a mio avviso il più grande interprete di questa nobile forma d’arte.

Lascia un commento

XHTML: You can use these tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>